Home » Medicina Energetica » Auto-testarsi energeticamente: il modo più semplice

Auto-testarsi energeticamente: il modo più semplice

ginoscchio-su
Vuoi “verificare” se quello che fai funziona a livello energetico/mentale/fisico oppure no? Non sempre purtroppo c’è qualcuno disposto a “testarti”!
I test energetici (o test kinesiologici) sono un modo come un altro di verifica, il più semplice da fare è

il test del quadricipite (quadracepts test)

Ecco come fare:
Siediti e solleva il ginocchio sinistro dicendo “Il mio nome è (il tuo vero nome)” e premi il ginocchio verso il basso. Con il tuo vero nome dovrebbe rimanere forte e resistente.
Ripeti poi “Il mio nome è (nome inventato)” e premi il ginocchio verso il basso. Dovrebbe scendere facilmente.
Questo è il più facile test energetico che puoi fare da solo che io conosca… …cè ne sono tanti altri, ma sembra che questo funzioni benissimo per la maggior parte delle persone
Buon test a tutti… per tutto  8)

 

Offline AvalonVic

Ok per il nome…volevo sapere come si usa però tipo su una bevanda o su qualche prodotto :), grazie! ;)

 

Offline Kaizen

Ciao
Per le bevande o cibi l’ideale e’ metterne un poco in bocca sulla lingua e “borbottare” la frase che ti interessa (io personalmente mi trovo bene anche solo a pensarla), per esempio:
Questo …(cibo o bevanda) e’ OK per me
per altri prodotti non commestibili si testano mentre sono a contatto con il corpo (per esempio una crema) o mentre li si sta utilizzando (per esempio un attrezzo ginnico, anche se in questo caso forse va usato un test energetico diverso rispetto a quello suggerito del ginocchio)
Ciao

 

Offline Davide bRiOz

Ok per il nome…volevo sapere come si usa però tipo su una bevanda o su qualche prodotto :), grazie! ;)

Ti consiglio di leggere prima il libro di Donna Eden per capire le diverse e possibili applicazioni dei test energetici, il migliore comunque secondo me è quello di posizionare il cibo sotto l’ombelico e “ondeggiare” (cerca nell’articolo sul test kinesiologico)

Rispondi