Home » Benessere e Salute » Caraffe Filtranti (acque potabili)

Caraffe Filtranti (acque potabili)

brita

Ciao a tutti gli esseri umani che bevono acqua  ;) In ogni casa in cui sono stato, ho sempre preferito (anche per comodità) installare un filtro per l’acqua sotto il lavandino in modo da poter bere quando volevo senza far troppa fatica e senza inquinare.
Ho fatto una buona ricerca e anche se l’acqua italiana dovrebbe essere potabile al 100%, anche se dicono che ci sono più test fatti nell’acqua cittadina che in quella imbottigliata… io non è che mi fido più di tanto… giusto perchè non posso verificare che nella mia determinata via e nel mio numero civico sia esattamente così  ::)
Ora che sono momentaneamente in una casa in cui non posso installare il filtraggio, ho pensato di comprare una caraffa filtrante che sembri evitare anche lo “sbattimento” dell’installazione sotto il lavello.
Ho comprato questa con spedizione gratuita:
Qualcuno di voi ha queste caraffe? E cosa ne pensate di come vengono accusate su internet di peggiorare l’acqua? Cè un filo di verità o secondo voi è una notizia diffusa dalle aziende che vendono acqua in bottiglia?
ps. La vendita d’acqua è un business: un litro di acqua in bottiglia costa circa quanto 1000 litri di acqua del rubinetto

Aggiornamento 2017

…. cè da aggiungere che i filtri dei depuratori domestici sono un luogo ideale per la crescita di colonie batteriche e soprattutto tutti i filtri per l’acqua in qualche maniera abbassano sempre i valori di magnesio (date uno sguardo a tutti i test italiani/tedeschi/svizzeri effettuati)
Ma anche se abitassi in montagna avrei dei dubbi a rifornirmi da una fonte “pura e naturale”….
Quale soluzione adottare allora?!?
Bene, io ho deciso di bere acqua del rubinetto
MA
dopo aver speso meno di 20€ e aver acquistato un kit per l’analisi dell’acqua! (certificato dall’università Bicocca di Milano)
PS. Ad oggi sono ancora vivo 😉

One thought on “Caraffe Filtranti (acque potabili)

Rispondi