Home » EFT » Cos’è l’EFT

Cos’è l’EFT

EFT-logo

EFT è la sigla di Emotional Freedom Techniques. Deve il nome al suo fondatore, l’ingegnere statunitense Gary Craig, il quale, partendo dagli studi di Roger Callahan, ha elaborato una tecnica per il cambiamento semplice, rapida ed efficace.

L’EFT si è dimostrata molto efficace su centinaia di disturbi (tra cui traumi, emicrania, ansia, fobie, paure, dipendenze, attacchi di panico, disturbi alimentari, asma), siano essi di origine fisica, emozionale o mentale, ed è un potente strumento evolutivo di cambiamento. Consiste nella stimolazione di una serie di punti del corpo posti sui percorsi energetici insieme alla focalizzazione della mente sul problema che si vuole risolvere. A volte è sufficiente l’applicazione di due o tre passaggi per eliminare il disturbo, ma per i problemi più complessi a volte servono più ‘giri’. Di solito comunque serve davvero poco tempo per notare risultati apprezzabili.
Una volta appresa, l’EFT può essere utilizzata su se stessi in perfetta autonomia. All’inizio secondo me è fondamentale vedere qualcuno praticarla per facilitare il processo di apprendimento e di cambiamento e sopratutto per evitare gli errori più comuni.
L’EFT (e altre tecniche energetiche di rilascio emozionale) stanno ottenendo sempre più riconoscimento all’interno della comunità scientifica. In particolare una ricerca sperimentale condotta da Steve Wells e altri (l’EFT applicato alle fobie) è stata pubblicata nel Settembre del 2003 sul “Journal of Clinical Psychology”. (mentre noi eravamo tra i primi ad utilizzare e diffondere queste tecniche in Italia, ora il web è pieno di “santoni guaritori effettizzanti” ;) )
Beninteso, EFT non è una bacchetta magica, né tanto meno una nuova religione o filosofia. Si tratta di un metodo che agisce sull’energia che scorre all’interno dei percorsi energetici (quelli studiati dalla medicina tradizionale cinese, per intenderci). Liberando i blocchi che si creano lungo questi percorsi, e che danno vita alla vasta gamma di emozioni negative che un essere umano può sperimentare, la qualità della vita cambia, la frequenza energetica si eleva, i limiti lasciano il posto alle possibilità, le malattie cedono strada alla salute: l’EFT agisce sulle risorse vitali dell’essere umano che, rimossi i blocchi e le emozioni negative, hanno modo di manifestarsi con sempre maggiore chiarezza.
Come utilizzare l’EFT è una scelta che spetta a ciascuno di noi, il quale la può applicare semplicemente sui problemi fisici (ad esempio dolori, allergie, miglioramento della vista) oppure scegliere di liberarsi anche dai condizionamenti mentali che limitano pensieri ed azioni, e dai conflitti emotivi irrisolti che bloccano il percorso evolutivo e danno origine a numerose malattie psicosomatiche.
Se cerchi del materiale sull’EFT e conosci l’inglese, puoi visitare il sito ufficiale dell’EFT www.emofree.com che è davvero pieno di risorse GRATUITE: centinaia di articoli, una serie di dvd video davvero OTTIMI e alcuni libri. E’ in inglese ma vale la pena di trascorrerci del tempo.

Rispondi