Home » Huna » LIGHT-SWITCH HUNA

LIGHT-SWITCH HUNA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Usare il sistema Huna SENZA teorie, storie o spiegazioni di alcun tipo

Prima di iniziare: Questo metodo funziona al 100% solo se verrà eseguito esattamente come viene spiegato. Se il risultato non è quello che desideri, significa che qualche parte della procedura non è stata eseguita ESATTAMENTE. Se questo accade, allora CANCELLA mentalmente l’immagine creata dissolvendola total-mente. Questo perché l’immagine rimane impressa nell’High Self e continuerà ad essere elaborata,  alcune parti potrebbero arrivare nella realtà con però delle imperfezioni e a volte con effetti indesiderati. Vuoi essere sicuro di avere i risultati che desideri con un metodo molto più semplice e rapido?

INIZIAMO: COME USARE L’HUNA

Quando vuoi accendere la luce in una stanza, raggiungi l’interruttore e lo premi. Immediata-mente la luce si accende e la stanza si illumina. Non è necessario per te capire come funziona l’elettricità o come l’edificio è collegato o dove si trova il generatore. Anche se fossi un ingegnere elettronico o un fisico nucleare accenderesti la luce nello stesso modo! ;) Questo piccolo articolo è fatto per mostrarti in modo semplice e chiaro ESATTAMENTE come “accendere l’interruttore” HUNA in modo che tu possa ottenere i risultati che desideri.

PREVENIRE I SOVRACCARICHI

Come in tutti i circuiti elettrici è una buona cosa assicurarsi che i circuiti siano liberi e non siano sovraccarichi. Con l’elettricità stiamo attenti usando apparecchi a basso voltaggio e facciamo attenzione a non collegare troppi apparecchi elettrici contemporaneamente nello stesso circuito. L’equivalente huna di questo è il PERDONO: Prenditi del tempo per entrare dentro di te e parlare con te stesso, Perdona ogni persona per quello che ti ha fatto, Poi perdona te stesso per tutto quello che hai fatto nel passato, aggiungendo la promessa che NON FARAI NIENTE CHE POSSA FERIRE GLI ALTRI. Se non sei pienamente soddisfatto delle tue sensazioni in questa fase del perdono, assegnati dei “buoni intenti” per convincere te stesso che sei deciso veramente a perdonare.

INTERRUTTORE numero 1

1. Decidi esattamente cosa vuoi ottenere. Devi essere specifico. Concentrati su una singola richiesta, solo un pensiero rivolto al risultato.

2. Crea una chiara immagine nella tua mente del RISULTATO che vuoi ottenere. Assicurati di essere presente in questa immagine così come ci deve essere chiunque altro sia coinvolto in quello che vuoi ottenere. Usa la tua immaginazione per creare questa immagine mentale. Guarda te stesso FARE le azioni e PENSANDO a come sarà quando avrai realizzato il tuo obiettivo. Aggiungi tutti i tuoi sensi, quello che vedi, quello che ascolti e tocchi, odori e gusti, esprimi totalmente la tua immaginazione. Aggiungici una forte emozione di desiderio.

3. NON usare frasi negative in nessuna occasione. Invece di dire “NON voglio avere conflitti e tensioni” devi dire dentro di te: “Vedo solo pace, gioia, amore e armonia in tutte le mie relazioni”. Invece di “Voglio che la mia malattia guarisca” devi dire dentro di te: “Vedo me stesso completamente sano, vigoroso, e forte nel corpo, nella mente e nello spirito(samente:-)”

4. Assicurati che la tua richiesta non danneggi nessuno, incluso te stesso.

5. Quando sei completamente soddisfatto ed hai preparato esattamente l’immagine con il risultato che vuoi, mentalmente “sigilla” il modello o l’immagine, così che non può essere cambiata… così: “Io sono completamente soddisfatto di questa mia immagine mentale di quello che voglio. Io ora la proteggerò sigillandola in modo che rimanga così senza essere accidentalmente cambiata o danneggiata”.

6. Passa all’interruttore numero 2

INTERRUTTORE numero 2

1. Trova un posto tranquillo dove puoi stare da solo e indisturbato per pochi minuti… 5 o 10 minuti sono sufficienti. Se sei a casa, usa un posto abituale ogni giorno. Se c’è molta attività in casa tua, usa un posta che mantenga la tua privacy. In un ufficio affollato, in un negozio, in una fattoria, prenditi questa “pausa” ovunque vi sia un pò di tranquillità, in un camerino o in bagno. In un posto pubblico affollato, vai in bagno o anche in una cabina del telefono. (Potresti diventare Superman o Wonder Woman usando l’Huna, allora perché non usare una cabina telefonica?  ;D)
2. Siediti comodo in un posto tranquillo (Se sei obbligato a stare in piedi, mettiti comodo quanto puoi appoggiandoti contro il muro o stando con i piedi e le ginocchia leggermente piegate)
3. Prendi un profondo, lento respiro, trattienilo brevemente, ed espira lentamente. Ripeti questa frase mentalmente: “Sto rilassando tutto il mio corpo, mente e spirito. Con ogni respiro che prendo, mi sento sempre più rilassato e confortabile, e mentalmente allerta”(se hai imparato il Silva, usalo)
4. Prendi un altro profondo respiro e, prima di rilasciarlo, ripeti “Come prendo questo respiro, la mia energia incrementa notevolmente. Il mio corpo è rilassato e mi sento totalmente bene. La mia mente e limpida e allerta e sono focalizzato solo su questo profondo respiro che incrementa la mia scorta di energia.”
5. Prendi ancora alcuni respiri profondi e lascia che il tuo respiro diventi regolare. Lascia che il respiro diventi normale e mantieni la mente sul pensiero che l’energia incrementa al tuo respiro.
6. Ripeti chiaramente dentro di te. “Adesso vedo una chiara immagine di quello che desidero, esattamente come me la sono preparata precedentemente”.
7. “Adesso chiedo al mio inconscio di mandare questa immagine al superconscio attraverso un rifornimento generoso di energia, per essere introdotto nella realtà”
8. “Ringrazio perché il desiderio futuro sarà immediatamente realizzato ad un livello superiore e diverrà realtà nel livello fisico.”
9. “La preghiera prende il volo per l’High Self. Lascia che l’energia dall’High Self discenda sopra di me. Lascia prevalere il silenzio e mi aspetto di essere guidato da questo”

INTERRUTTORE numero 3

1. Una volta che hai presentato la tua immagine mentale, attraverso un generoso rifornimento di energia all’High Self, il prossimo step è LASCIARLO ANDARE! Devi rilasciarlo. E’ come fosse un seme. Una volta che pianti un seme, NON devi scavare ogni giorno per vedere se sta crescendo. Ma basta lasciare l’acqua sotto, la quale la ricarica giornalmente di energia.

2. Ogni giorno dopo la prima presentazione passa all’interruttore 4. Le prime 5 parti sono uguali all’interruttore 2; continua ad energizzare lo “scudo” o il “seme” ogni giorno. Dopo la prima creazione dell’immagine e invio all’High Self, passa direttamente all’interruttore 4 ogni giorno.

INTERRUTTORE numero 4

1. Trova un posto tranquillo dove puoi stare da solo e indisturbato per pochi minuti… 5 o 10 minuti sono sufficienti. Se sei a casa, usa un posto abituale ogni giorno. Se c’è molta attività in casa tua, usa un posta che mantenga la tua privacy. In un ufficio affollato, in un negozio, in una fattoria, prenditi questa “pausa” ovunque vi sia un pò di tranquillità, in un camerino o in bagno. In un posto pubblico affollato, vai in bagno o anche in una cabina del telefono. (Potresti diventare Super Man o Wonder Woman usando l’Huna, allora perché non usare una cabina telefonica?:)))
2. Siediti comodo in un posto tranquillo (Se sei obbligato a stare in piedi, mettiti comodo quanto puoi appoggiandoti contro il muro o stando con i piedi e le ginocchia leggermente piegate)
3. Prendi un profondo, lento respiro, trattienilo brevemente, ed espira lentamente. Ripeti questa frase mentalmente: “Sto rilassando tutto il mio corpo, mente e spirito. Con ogni respiro che prendo, mi sento sempre più rilassato e confortabile, e mentalmente allerta”
4. Prendi un altro profondo respiro e , prima di rilasciarlo, ripeti “Come prendo questo respiro, la mia energia incrementa notevolmente. Il mio corpo è rilassato e mi sento totalmente bene. La mia mente e limpida e allerta e sono focalizzato solo su questo profondo respiro che incrementa la mia scorta di energia.”
5. Prendi ancora alcuni respiri profondi e lascia che il tuo respiro diventi regolare. Lascia che il respiro diventi normale e mantieni la mente sul pensiero che l’energia incrementa al tuo respiro.
6. “Adesso manderò all’High self un generoso rifornimento di energia, per essere usata per portare la mia richiesta nella realtà nel livello fisico. Giorno dopo giorno, da ogni punto di vista, io miglioro miglioro e miglioro”.

CONSIGLI, CONVINZIONI e APPUNTI per NON farsi male

•   Aiutare gli altri è un buon modo per ottenere un risultato migliore per se stessi e più velocemente •   HUNA significa segreto, ma tu ora conosci il segreto per ottenere quello di cui hai bisogno e che desideri
•   Un forte desiderio per il risultato finale incrementa enormemente l’energia. Se sei disinteressato, i tuoi obiettivi saranno più difficilmente realizzati.
•   Fai attenzione a quello che chiedi, potresti ottenerlo.
•   La tua IMMAGINAZIONE è una delle tue armi più potenti.
•   Energetizzarsi ogni giorno è importante. Usa un’energia extra e non la tua normale energia per ottenere i tuoi risultati. Come? Quando fai i respiri profondi per energetizzarti, ti può aiutare l’immaginazione. Ad esempio immagina di essere pronto per iniziare una gara di corsa, ti energetizzerai così attraverso la respirazione e la suggestione mentale.
•   Se preferisci un rinforzo auditivo del tuo “modello”, usa un registratore e registra la tua voce con le suggestioni, oppure aspetta il nostro prossimo audiocorso ;)
•   Se ci sono problemi relazionali, è spesso necessario dissolvere le “elevate” connessioni che si hanno con le altre persone. (Oppure potrebbe essere necessario ristabilirle!) Con il “taglio dei legami (aka)” che vi legano insieme, tu puoi rilasciare conflitti distruttivi, e ristabilire una nuova e pulita connessione.
•   E’ importante stabilire un’amicizia intima con il tuo inconscio. Considera il tuo inconscio come un lavoratore pieno di risorse che necessita del tuo talento, la tua mente conscia che ha altre capacità che possono servirgli. Insieme formano una squadra vincente. Quando stabilisci un contatto con il tuo High Self, hai il perfetto triangolo, la trinità… un team che puoi farti ottenere tutto quello che vuoi.
•   Se trovi difficoltà a liberare la mente dalle distrazioni giornaliere quando sei in un posto tranquillo, siediti per pochi secondi e unisci le dita delle due mani per pochi secondi. Questo bilancerà automaticamente le tue energie.
•   Elogia e Ringrazia il  tuo High Self.
•   Anche se il metodo Light Switch è stato creato per essere fatto in un posto tranquillo, una volta che sarà diventata abitudine, puoi fare una versione più rapida, prenditi una pausa, crea l’immagine e spediscila con energia all’High self. Meglio l’hai preparata prima, più facile sarà la sua realizzazione.
•   Ricordati di farlo ogni giorno per 21 giorni
Un ringraziamento finale va al Dr. E. Otha Wingo per la condivisione di questo esercizio

 

Alexmag89

davide 6 un grande grazie x questo esercizio  ;) ma cosa significa High Self?

 

Offline Davide bRiOz

Quote from: Alexmag89 on May 23, 2007, 10:32:41 AM

davide 6 un grande grazie x questo esercizio  ;) ma cosa significa High Self?

Ho aperto un topic apposito


 

Alexmag89

Funziona questo esercizio Hight Self  ;) Oggi ore 14:30 esami di scuola guida…. a casa ore 13:30 mi mancava 1h, l’anzia, avevo studiato un sacco ma non mi veniva in mente nulla!!! Non potevo ristudiare tutte quelle cose in 1h… ho affidato tutto all’ Hight Self… facendo questo esercizio…. Vado a scuola guida e mi capita la scheda che sapevo a memoria!!!! appena ho finito tutto come nella mia immagine mentale esce quello della scuola “Tutto apposto puoi andare” ciò significa che sono stato promosso (credo:P) quindi funzionaaaaaaaa…. AMO L’HIGHT SELF :)
Un abbraccio Alexmag89

 

Offline AvalonVic

Ottimo, io questo esercizio me lo rubo!  ;D
Lo provo e vi faccio sapere come va!!! ;D

 

Offline VertigoOne

Qualche domanda su questo esercizio, forse non ho capito bene, il primo giorno facciamo gli interrutori da 1 a 4, e dal secondo in poi solo il 4?
Un errore nella procedura che effetti può avere?
Il respiro “Piko Piko” può essere inserito nella procedura?

 

Offline Davide bRiOz

Quote from: maya.Veil on July 26, 2007, 10:51:22 PM

Qualche domanda su questo esercizio, forse non ho capito bene, il primo giorno facciamo gli interrutori da 1 a 4, e dal secondo in poi solo il 4?
si

Quote from: maya.Veil on July 26, 2007, 10:51:22 PM

Un errore nella procedura che effetti può avere?

la morte istantanea del soggetto :P no scherzo!

Quote from: maya.Veil on July 26, 2007, 10:51:22 PM

Il respiro “Piko Piko” può essere inserito nella procedura?

anche il ciuccio ciuccio se vuoi

Report to moderator   Logged
Da un grande potere derivano grandi gnocche.

 

Offline VertigoOne

Altra domandina :)
Quando si fa il 4° interruttore, si deve prima immaginare di nuovo quello che desideriamo e dire la frase? Intendo portare avanti più richieste, per questo lo chiedo :)
Report to moderator   Logged
“L’universo è quello che credi che sia”
MAYA VEIL EVOLUTION

 

Offline Spillo

Quote from: VertigoOne on September 09, 2007, 02:51:32 PM

Altra domandina :)
Quando si fa il 4° interruttore, si deve prima immaginare di nuovo quello che desideriamo e dire la frase? Intendo portare avanti più richieste, per questo lo chiedo :)

No.. non per questo esercizio.
modificarlo per avere più richieste può essere fatto in due modi.
se le richieste sono collegate, cancelli la vecchia richiesta, e crei la nuova immagine della richiesta passata più richiesta nuova. es. se chiedi 1000 euro, poi ti servono altri 500 euro, cancelli la richiesta da 1000 e la trasformi in richiesta da 1500.
se le richieste sono scollegate, assicurati che l’una non sia in contrasto con l’altra. quando fai il quarto passaggio, le “energizzi” tutte. es. chiedi 1000 euro, poi ti accorgi che vuoi anche che ti venga affidato un progetto al lavoro. prima crei l’immagine dei 1000 euro sul tuo conto [o nel portafoglio, eccetera]. poi crei l’immagine di te che dirigi il progetto e tutti sono contenti. quando fai il quarto passaggio dai mana al tuo high self per realizzare tutti i tuoi desideri senza doverli richiamare alla memoria.
Spillo


 

Alexmag89

non ho capito bene una cosa, a fare funzionare questo esercizio è l’energia che si manda all’Hight Self… cioè mandando l’energia l’hight self realiza i miei desideri?

 

Offline Venom

Fino alla carica, ci sono :o
Poi, non ho capito bene cosa devo fare.
Devo rilasciare l’energia o devo rimare con essa in una specie di meditazione? Devo trasferire l’energia alla forma-pensiero o direttamente a grande puffo?
La comunicazione con l’inconscio avviene solo attraverso il dialogo(parole)?
Sei sicuro che ci si debba rivolgere direttamente al vecchio?
Mi sembra di ricordare che nel modello Huna non ci sia un legame diretto, si passa sempre per l’incoscio. Ciò a livello logico  potrebbe voler dire una doppia dissociazione.
« Last Edit: December 06, 2007, 08:20:23 PM by Venom »
Report to moderator   Logged

 

Offline Davide bRiOz

Quote from: Venom on December 06, 2007, 08:12:04 PM

Fino alla carica, ci sono :o
Poi, non ho capito bene cosa devo fare.
Devo rilasciare l’energia o devo rimare con essa in una specie di meditazione? Devo trasferire l’energia alla forma-pensiero o direttamente a grande puffo?
La comunicazione con l’inconscio avviene solo attraverso il dialogo(parole)?
Sei sicuro che ci si debba rivolgere direttamente al vecchio?
Mi sembra di ricordare che nel modello Huna non ci sia un legame diretto, si passa sempre per l’incoscio. Ciò a livello logico  potrebbe voler dire una doppia dissociazione.

Le tue domande mi confondono parecchio, quindi farò un copia e incolla della parte più importante che sembra rispondere alle prime tue domande:
Ogni giorno dopo la prima presentazione passa all’interruttore 4. Le prime 5 parti sono uguali all’interruttore 2; continua ad energizzare lo “scudo” o il “seme” ogni giorno. Dopo la prima creazione dell’immagine e invio all’High Self, passa direttamente all’interruttore 4 ogni giorno.
Chi è il vecchio? Cmq il conscio non dialoga direttamente con l’high self.


 

Offline Spillo

anche io sono molto confuso dalle due domande…
se ho capito l’unica risposta che ho è:
l’esercizio prevede che invii la forma pensiero E l’energia all’high self la prima volta. le altre volte devi inviare l’energia all’high self consapevole che lui sa cosa farci.
questo è esattamente quello che prevede lo script. provalo qualche volta i nquesto modo…
poi se vuoi inviare l’energia al grande puffo sperimenta anche questo.
ma l’esercizio incomincia con l’hig self.
Report to moderator   Logged

 

Offline Venom

Grazie per la risposta ;D
Forse vi ho confusi più del dovuto perchè ho utilizzato dei termini non proprio adatti “(vecchio” e “grande puffo”) per indicare l’high self.
Ho capito quello che devo fare:   invio direttamente l’energia all’High Self, poi massima flessibilità ;D

Offline VertigoOne

 

Non volevo intasare il topic dell’esercizio :)
Ho eseguito tre volte L.S.Huna e una volta le cose che avevo chiesto sarebbero potute accadere, ma non sono accadute, una seconda è accaduta una cosa simile ma diversa, e la terza non è accaduto nulla. Vorrei capire come si posizionano le azioni in questo contesto. Io ho sempre eseguito l’esercizio e mi sono comportato come al solito, durante il giorno non pensavo alla richiesta insomma. Inoltre non facevo azioni particolari, penso che se dovessi fare azioni importanti, non avrei bisogno di fare Huna, no? :)
Inoltre si possono dare limiti di tempo? E come vanno gestiti? Se dico “entro 7 giorni voglio…” o “entro 30 giorni voglio…” cambia la probabilità di successo?
E infine quali sono gli errori comuni in questa a prima vista semplcie procedura?

 

Offline AvalonVic

 

Per quanto ne so, con l’esercizio L.S. Huna dato che va fatto per 21 giorni, mettere una scadenza temporale precedente non avrebbe senso! Anche se però l’HS per come la vedo io permette di creare la realtà molto molto rapidamente…
Fa parte di un potere che abbiamo, ma che non siamo ancora in grado di gestire completamente! Come ho detto forse in qualche altro topic, in una clinica hanno fatto scomparire un tumore nel nulla dall’interno di una paziente nel giro di qualche paio d’ore!
Devi applicarti e più ti convinci che funziona, più funziona!

 

Offline rotello

mhh… non conosco l huna per poterlo dire ma per il manifesting ( ti parlo della teoria pero….) la scuola di pensiero piu in voga adesso e di farlo per qualche giorno ( energizzando, essendo pulti e poi rilasciando).. i 21 giorni sono piu utili per dare forma alle cose generali ( vedi le affermazioni di the secret in questo stesso forum da qualche aprte…)
rot

 

Offline VertigoOne

Si ho visto “the secret”, c’è una parte in cui si dice appunto che il superconscio ti mette davanti la possibilità sul piatto d’argento, poi spetta a te fare l’azione. A parte questo, continuerò a provare :)

 

Offline zlatan

Ragazzi ma dove li posso trovare questi esercizi??
Grazie

 

Offline Spillo

Ragazzi ma dove li posso trovare questi esercizi??
Grazie

QUI!
cerca nelle sezione Huna

2 thoughts on “LIGHT-SWITCH HUNA

Rispondi