Home » Miglioramento Personale » Migliorare la Vista con l’ipnosi e EFT

Migliorare la Vista con l’ipnosi e EFT

ipnosi
Gli ipnotisti hanno verificato sui loro clienti, che un rilassamento profondo del corpo (a livello theta) fatto pochi minuti al giorno, migliora la vista. In realtà, anche una leggera trance (alpha) seguita da una buona induzione funziona altrettanto bene. Solo 30-45 secondi mentre torni allo stato beta (bring back come lo chiama Silva) possono migliorarti la vista.
Eccoti quindi la variante di questo “bring back classico” utilizzato da chissà quante milioni di persone in tutto il mondo:
“Ora conterò da 1 a 5. Quando arriverò a 5 aprirai gli occhi e sarai perfettamente sveglio, ti sentirai meglio e in perfetta salute … e sai che ogni volta che userai la tua mente a questi livelli… la tua visione… la tua vista e il tuo udito … migliorano sempre di più”.
In realtà, anche mettendo a fuoco il problema a livello beta con un profondo massaggio linfatico (i “punti dolorosi” dell’eft) dicendo a voce alta “Anche se vedo sfuocato, io mi amo e mi apprezzo completamente”… seguito da “Anche se sono abituato a vedere sfuocato, io ADESSO decido di vedere più nitidamente e chiaramente”, produrrà un enorme cambiamento.
Anche un massaggiatore certificato nel giusto settore può aumentare la salute nei suoi clienti, compresa la vista. I massaggiatori sanno che quando si fa un massaggio del corpo o un massaggio alla spina dorsale (a lato della colonna vertebrale per un massaggio linfatico), il sistema nervoso simpatico si rilassa e così lo segue il parasimpatico.
“il massaggio, confermato anche da Gilligan può essere una forte induzione alla trance”
Nella scuola Reilly del massaggio, insegnano “di massaggiare il sistema celebrospinale gentilmente ma con accuratezza e durante alcuni periodi (per la maggiorparte il periodo del dormiveglia) lasciando alcune induzioni alla pace, felicità, gioia, e al miglioramento fisico e mentale in generale, lasciando che il messaggio venga assimilato dal subconscio.

Rispondi