Home » SuperVista » problemi alla guida di notte

problemi alla guida di notte

james

  • Guest
problemi alla guida di notte
« on: June 20, 2009, 03:11:26 PM »
Ciao, Davide,
è da un po’ di tempo che cerco una via per migliorare la mia vista, da quando ho scoperto i tuoi esercizi cerco di applicarmi con solo pensiero che voglio e posso migliorare; non ho ancora avuto particolari segni di miglioramento ma ho testato sulla mia pelle che portare gli occhiali non fa che peggiorare alcune abitudini di visione, e che l’occhio tende a richiedere sempre gradazioni maggiori. Tornando alla questione che pongo: cerco di fare gli esercizi tutti i giorni anche se non in modo costante e ho dei risultati dal punto di vista del rilassamento e la cosa per me più significativa è che ogni tanto ho dei vividissimi “clean flashes” o attimi di vista perfetta andando spensierato in bicicletta. Sono sofferente di miopia e il problema più grosso nel seguire i tuoi consigli li ho la notte guidando l’automobile: gli occhiali che indosso e che ho comprato da meno di un anno hanno già una gradazione più bassa di quella che dovrei avere bisogno per  ottenere i 10/10, ma siccome tu consigli di tenersi su gradazione più basse penso che per un po’ non li cambierò anche perchè di giorno vanno più che bene, ma la notte no, come direbbe una canzone! vedo molto peggio! e vedere le indicazioni stradali è più problematico. Cosa mi consiglieresti? (a parte non guidare la notte) :)  C’è un metodo di vista/concentrazione/rilassamento che posso applicare? ti ringrazio per l’attenzione che vorrai pormi. BUon Lavoro.

 

Offline Davide bRiOz

  • Administrator
  • Discordiano
  • *****
  • Posts: 1014
  • Karma: 9
    • View Profile
    • La Tecnologia della Seduzione
    • Email
    • Personal Message (Offline)
neck roll drill (era problemi alla guida di notte)
« Reply #1 on: June 20, 2009, 08:58:57 PM »
Stai sempre molto attento a non scendere troppo di “sottogradazione” degli occhiali, altrimenti rischi di sforzare l’occhio ed è tutto inutile.
Prova questo esercizio nella sua versione semplificata: dovresti farlo 2 volte al giorno… anche se Cayce suggerisce di farlo mentre fai una camminata di 20-30 minuti, io la prima volta per esempio, lo faccio alla mattina sotto la doccia e la sera (preferibilmente) nella vasca da bagno calda (non è semplice infatti fare questo esercizio camminando senza sbattere da qualche parte  ;))
1. Stai dritto in piedi 2. Piega in avanti la testa 3 volte 3. Piega indietro la testa 3 volte 4. Piega la testa a destra 3 volte 5. Piega la testa a sinistra 3 volte 6. Ora fai girare la testa 3 volte in senso orario e 3 volte in senso antiorario 7. Prenditi il tempo che ti serve in modo che i muscoli possano fare streching, che le vertebre possano fare streching, che la tiroide possa essere attivata e che tutti i meridiani possano essere stimolati
Questo esercizio ha aiutato molte persone che avevano problemi agli occhi

Rispondi