Home » Miglioramento Personale » Ri-Educhiamo le Donne: Lui SI che ha capito tutto ;-)

Ri-Educhiamo le Donne: Lui SI che ha capito tutto ;-)

Offline

reducational
(compralo su amazon qui: http://amzn.to/10Clj7C e mettilo in bella mostra sullo scaffale :))
L’ultimo caso letterario americano è una guida di auto aiuto per donne che si propone di aiutarle a conquistare e tenere legati a sè gli uomini. Il libro, dall’illuminante titolo, “La ri-educazione della femmina”, è stato scritto dal 33enne Dante Moore, un ingegnere informatico afroamericano, padre single di un ragazzino di 11 anni.
Moore sostiene che le donne hanno sbagliato tutto: non capiscono  gli uomini e i loro desideri.  Grazie al suo libro le donne potranno avere un idea di quello che gli uomini pensano e vogliono. Le donne devono sforzarsi di rimanere magre, indossare biancheria e vestiti sexy, cucinare, pulire la casa e eseguire tutti gli ordini del loro uomo. Perchè gli uomini sono qui per comandare, dice. E’ questa la ricetta che Moore propone alle  donne per conquistare e tenere con sè l’uomo dei loro sogni.Nell’introduzione spiega il motivo per cui ha scelto di scrivere un libro come questo. “Voglio esprimere tutta la mia rabbia e frustrazione verso tutte quelle donne che non sono appropriatamente educate e preparate ad iniziare, gestire e mantenere una relazione con un uomo di qualità”. Lui appunto.
Moore, ha avuto un’infanzia senza padre. E’ cresciuto con due sorelle, due zie, due cugine ma soprattutto una madre che non faceva che ripetergli che da grande avrebbe dovuto trattare le donne come delle “regine”.
E così lui ci aveva provato…ma tutte le sue relazioni finivano. Lo lasciavano tutte, sebbene lui ci mettesse anima e corpo per cercare di tenere vivo il rapporto. Dopo due anni di tentativi fallimentari infine, Moore ha scoperto davvero chi era e ciò che voleva.  Così ha deciso che era ora di cambiare. “Da quando ho iniziato ad essere davvero me stesso e dire: non ho intenzione di fare questo o quello per una donna, il telefono non ha più smesso di squillare”.
Così incoraggiato dai risultati, ha deciso di diffondere la novella. Tenta di spiegare alle donne cosa passa per la testa degli uomini quando le cose in un rapporto non vanno. Tenta di spiegare agli uomini come ritornare ad essere se stessi. Le donne sono sempre state il genere che parla di più, che esprime di più sulla relazione. Gli uomini, spesso stanno zitti o si lasciano travolgere dalle opinioni di lei, si lasciano condizionare, molto spesso tollerano, dice. Hanno paura di dichiarare ciò che veramente desiderano, i loro bisogni profondi. Ossia, tre cose fondamentali: cibo, relax e, ovviamente, sesso.
Partendo da questo assunto le donne che vogliono entrare nella testa dei loro uomini e quindi fare di tutto per tenere in piedi una relazione felice dovranno accontentare questi tre desideri. Ascoltare, comprendere, e soprattutto, trattare come un re, il proprio uomo.
Un punto su cui Moore focalizza la sua attenzione in particolare è la parte riguardante l’aspetto fisico. Conta molto, moltissimo dice Moore. “Permettetemi di farvi un esempio. Quando andate a fare la spesa comprate forse la frutta o la carne che è brutta all’aspetto, che sa odore, che è andata a male? Oh, no? Come Mai?! Beh, è la stessa cosa per gli uomini quando vedono donne fuori forma o dall’aspetto elefantiaco”.
Moore tratta inoltre l’argomento donne in carriera. Gli uomini non sono per nulla intimiditi dalle donne di potere e di successo. La sua visione sulle donne “di successo” è chiara: “Per favore, questo è quello che vi raccontate per aiutare la vostra autostima e per giustificare il fatto che siete sole. E siete sole perchè vi siete dimenticate di essere donne”.
Ma la cosa più impressionante di questo libro è che sta spopolando tra le donne americane. Può darsi sia molto divertente, uno spasso a leggerlo. Può darsi invece che il femminismo sia definitivamente morto.
Ma molto più probabilmente è perchè ci sono milioni di uomini che la pensano esattamente come Moore. E milioni di donne, purtroppo, innamorate di loro.
[da mondodonna.blogosfere.it]


 

madhatter

grave

 

Offline AvalonVic

Lungi da me volere una donna che mi obbedisca (non sempre almeno  ;))!
Citando Mondo Marcio: “Dentro il letto puoi anche tagliarmi la gola ma ricorda che non sei un caxxo fuori da queste lenzuola” non la vedo funzionante al 100% come cosa: Non è un caxxo neanche a letto…ah no, non si dice?  ;D ;D ;D
Seriamente…gli zerbini non so fino a che punto sono utili, in fondo al mercato della domenica costano poco e durano anni!  :)

 

Offline SilverSurfer

Se qualcuno volesse vivere modello oratorio anni 30, potrà anche servire :D
In realtà penso che tutto questo faccia parte di un momento non particolarmente felice per il popolo americano. Ci può essere anche essere qualcosa di interessante… andrebbe forse letto?

Rispondi