Home » Recensioni » The Game – La Bibbia dell’artista del rimorchio

The Game – La Bibbia dell’artista del rimorchio

the game

Spirit1974

Salve, mi hanno consigliato di leggere questo libro di Neil Strauss: http://amzn.to/1849qOb

Qualcuno di voi mi sa dare un parere? ;D Grazie!

 

Offline Davide bRiOz

Ne abbiamo parlato molto in passato (cerca nel forum ci dovrebbe essere anche un estratto dal mio exblog). In una riga e mezza: Un romanzo di uno scrittore di professione con poche tecniche che però ti può motivare. Il lieto fine doveva per forza esserci e lui ne esce vincitore e ricco 😉

 

Offline zlatan

Ha detto bene Brioz, è un romanzo. E’ il primo libro che ho letto riguardante la seduzione, ed è quello che mi ha fatto venir voglia di studiarla. La prima parte è la più bella, dove Neill Strauss aka Style inizia il suo percorso incontrando tutti grandi personaggi. La parte finale è un pò pallosetta, peò io l’ho letto con piacere e lo rileggerò, appena ho letto i 45612342 libri che ho intenzione di leggere!  ;D

Zlatan

 

Offline vernon

io l’ho letto 6 volte e sto per iniziare la settima perche ogni volta che lo rileggi trovi sempre dei consigli nuovi!

 

simsalabim

un romanzo che può fare da intro al mondo della seduzione… ;)

 

Sbrodolo

La bibbia un romanzo!!!??? Ma cosa scrivete?

 

Offline Davide bRiOz

La bibbia un romanzo!!!??? Ma cosa scrivete?

Ciao e benvenuto nel forum, ti consiglio di leggere attentamente le regole di questo forum come ti ho segnalato anche privatamente, grazie


 

theory

Ho finito proprio ieri di leggere the game… Devo dire che è scritto con uno stile piacevolissimo…io mi considero un neofita nel senso che inizio solo ora ad interessarmi all’argomento ….. ora leggo Mystery. Alla fine ha uno strano finale….cioè lui incontra la donna della sua vita “immune” alle regole del gioco, quindi si potrebbe dedurre che ,come in Hitch, non esiste  un metodo sicuro, ma spesso è il ns vero io a piacere, PERò se lui non avesse “giocato” non avrebbe mai avuto il coraggio di avvicinare una tal ragazza, ergo lei non lo avrebbe conosciuto e non si sarebbero mai trovati…..Riflessivo come finale, non credete?

Theory

 

Offline AvalonVic

Ho finito proprio ieri di leggere the game… Devo dire che è scritto con uno stile piacevolissimo…io mi considero un neofita nel senso che inizio solo ora ad interessarmi all’argomento ….. ora leggo Mystery. Alla fine ha uno strano finale….cioè lui incontra la donna della sua vita “immune” alle regole del gioco, quindi si potrebbe dedurre che ,come in Hitch, non esiste  un metodo sicuro, ma spesso è il ns vero io a piacere, PERò se lui non avesse “giocato” non avrebbe mai avuto il coraggio di avvicinare una tal ragazza, ergo lei non lo avrebbe conosciuto e non si sarebbero mai trovati…..Riflessivo come finale, non credete?
Theory

Io la vedrei più in un altro modo: il 100% non esiste! il 99,9 periodico% si!  ;)


 

falco

the game l’ho letto anche io però mi pare che lei risultasse immune perché sapeva delle tecniche e quindi non si lasciava abbindolare

 

Offline rotello

quindi non si lasciava abbindolare

ognuno vede le cose secondo la propria mappa …. e io non credo che queste tecniche servona per “abbindolare” ….


 

falco

quindi non si lasciava abbindolare

ognuno vede le cose secondo la propria mappa …. e io non credo che queste tecniche servona per “abbindolare” ….

Nel senso che lei sapendo dei PUA e delle loro tecniche le sembrava una cosa immorale, priva di etica per portarsi una donna al letto. E poi è vero ognuno di noi reagisce ad una frase o una parola a seconda della propria mappa ;)


 

theory

D’accordissimo, premesso che ognuno trova il proprio significato in ciò che legge io ho attirbuito una  particolare morale al lavoro di Strauss…Lui, se ricordate, ad un certo punto si scaglia contor i vari robot sociali,ossia, coloro che vivono di tecniche manipolatorie, che ne sono ossessionati a tal punto di schematizzare ogni emozione,comportamento o carattere umano….insomma coloro che sono stati stregati dal potere del Gioco in senso malato (cfr Gollum…schiavo del potere dell’unico anello…sì lo so è paragone bizzaro ,ma a me rende l’idea :D) Dandogli questo determinato finale io ho inteso come se Strauss volesse dirmi che Il Gioco è il mezzo per mettere noi stessi sulla rampa di lancio! Il gioco non ha ucciso Strauss forgiando Style, iL Gioco ha preso Strauss, lo ha ripulito e lo ha sbuttato in mezzo alla pista dopo che se n’era stato per tutta una vita negli angoli più scuri….Poi le routine i rompighiaccio ecc hanno permesso a Strauss di rompere le barriere e di diventare sul campo “il migliore se stesso”….questo significato l’ho trovato fantastico…Però vi dico che queste sono parole di chi ancora non ha messo piede sul campo, quindi non abbiatemene se vi sembrano troppo ingenue o inesatte. Scusate se son stato frettoloso nello spiegare,ma si è sempre di fretta ;)
Un saluto al forum!

 

falco

la penso esattamente come te ;)
falco

 

Offline AvalonVic

Nel senso che lei sapendo dei PUA e delle loro tecniche le sembrava una cosa immorale, priva di etica per portarsi una donna al letto. E poi è vero ognuno di noi reagisce ad una frase o una parola a seconda della propria mappa ;)

Se tu vedi la faccenda come un insieme di tecniche, allora si, sei nei guai seri: nei prossimi anni tutte le donne conosceranno l’esistenza dei PUA!
Se tu invece vedi la faccenda come una meta-capacità…molto in fretta farai l’amore con tutte le donne che vuoi, anche quelle dei PUA…  ;)

falco

mi sono spiegato male intendevo alla parola “abbindolare” dalle parti nostre o almeno per conto mio si intende una persona che cerca di persuaderti, ma conoscendo il metodo ti dice: ” mi vuoi abbindolare?”

Per quanto riguarda la frase che intendi tu, assolutissimamente daccordo con te ;) , però vista dalla parte di una ragazza potrebbe sembrare immorale, solo questo volevo intendere. ;)

 

theory

Se tu vedi la faccenda come un insieme di tecniche, allora si, sei nei guai seri: nei prossimi anni tutte le donne conosceranno l’esistenza dei PUA!

Se tu invece vedi la faccenda come una meta-capacità…molto in fretta farai l’amore con tutte le donne che vuoi, anche quelle dei PUA…  ;) [/quote]
INteressantissimo punto! Anche perchè se è vero ke faranno un film su the game,nell’ipotesi in cui quest’ultimo abbia successo le regole del gioco si complicheranno notevolmente…il film dirà alle donne “attente a chi vi si avvicina con scuse banali e magari vi mette a disagio…ce stà a provà”

 

Maschio Alpha

Ho iniziato ieri sera a leggere The Game, notes, penna e lucina tattica ho bruciato le prime 100 pagine tutte d’un fiato…  ;D

trovo sia più simile ad un romanzo che ad un vero e proprio manuale sulla seduzione e forse questo è positivo in quanto permette di rispecchiarsi con più agilità in alcune situazone, soprattutto in quelle imbarazzanti e capendo non tanto la frase magica per sbrogliare la matassa quanto più il meccanismo che determina la sicurezza nel pronunciarla… non ho ancora  abbastanza elementi per valutarne l’utilità sul campo ma al momento ha coperto svariate piccole  lacune che sentivo di avere, prima tra tutte non l’approccio e nemmeno lo sviluppo di un discorso continuativo ed elaborato… ma la fase di salto tra le due, cioè
ti approccio —–> ti attraggo/ti incuriosisco —–> dialogo che mi permette l’escalation
ora se non altro  mi pongo dubbi sul fatto che una frase, un approccio, un comportamento, un accessorio possa essere davvero da idiota o se forse non lo è cosi tanto come credevo… forse è tutto quello che ho attorno che mi ha fatto credere per anni che ogni cosa non convenzionale fosse da persone emarginate che tentavano di mostrarsi con ridicoli trucchi…
Credo che in un altro paio di giorni potrò darvi un parere personale più completo  :D
Alpha

 

theory

Inoltre a me il filo di narrazione ricorda molto FIGHT CLUB, sembra di cogliere lo stesso spirito della voce narrante di Edward Norton. Un ipotetico film lo costruirei nello stesso modo. Buona lettura Maschio  Alpha!

 

Maschio Alpha

Inoltre a me il filo di narrazione ricorda molto FIGHT CLUB, sembra di cogliere lo stesso spirito della voce narrante di Edward Norton. Un ipotetico film lo costruirei nello stesso modo. Buona lettura Maschio  Alpha!

heheheh si effettivamente è un associazione piuttosto azzeccata anche perchè come in fight club è essenziale la presenza di un AFC che muta in maniera cosciente la propria personalità appoggiandosi ad un Maschio Alpha…  personalmente credo che anche il finale potrebbe essere simile (…non lo so, non ci sono arrivato) sviluppando una morale stile “c’è un Maschio Alfa in ognuno di noi ma è spesso oppresso dal peso dell’ AFC che domina in noi”.. effettivamente le cose più facili sono sempre quelle più comode, divano anzichè palestra, rinunciare anzichè provare, deprimersi invece di reagire ecc… ecc..
Alpha


 

Offline SilverSurfer

Salve, mi hanno consigliato di leggere questo libro di Neil Strauss:
http://rizzoli.rcslibri.corriere.it/rizzoli/_minisiti/strauss/libro.html
Qualcuno di voi mi sa dare un parere? ;D Grazie!

Ragazzi!! L’altro giorno ero in libreria, ero indeciso se prendere questo libro oppure no…mi ha sempre incuriosito ! ;)
Se si può parlare di telepatia.. 8)
Anzi sapete che vi dico, se qualcumo di voi me lo presta, mi fa anche un favore ;D No scherzoooo!! Corro a comprarlo e complimenti a tutti! Sento che mi sono sintonizzato sulla “giusta frequenza”
SilverSurfer


 

falco

si può dire legge dell’attrazione ;)

 

Offline SilverSurfer

Finito!
L’ho letto in spiaggia e… direi che è una pietra miliare, in definitiva è giusto dire che è solo un romanzo: è proprio così. Come romanzo mi è piaciuta molto l’umanità, la simpatia e il percorso del protagonista. Si vede che lo stile e la bravura nella stesura sono da professionista, vale la pena di ricordare che Neil Strauss è pur sempre anche un giornalista.
Da un un’altro lato è un incredibile spaccato di un mondo un po’ anche surreale, una specie di Disneyland del soft porno con elementi di vita vissuta alla “il diario di Brigit Jones” in versione hard. Si capisce anche perché il metodo si è sviluppato negli USA.  Lì probabilmente certe tecniche, del metodo Mystery funzionano meglio che non in Europa (opinione personale).
Da un altro lato non sarà un manuale, ma qualche spunto lo da anche, magari più verso l’inner game. Come trasformare l’impossibile…in realtà.
Quindi lo definirei come una pietra miliare. Mystery ha pur sempre messo delle basi allo studio della seduzione. Giudizio: rate molto elevato.
Vi saluto tutti, Silver

Rispondi