Ansia Sociale (fobia sociale)

L’ansia sociale, detta anche disturbo d’ansia sociale (SAD) o fobia sociale, è un’intensa paura di essere giudicati negativamente dagli altri. È una condizione di salute mentale che porta a depressione, imbarazzo, senso di inadeguatezza, autoconsapevolezza e inferiorità. Il trattamento comprende la psicoterapia e i farmaci.

Il disturbo da ansia sociale in Europa, secondo alcuni studi colpisce il 2,3% della popolazione. Non si tratta solo di timidezza: é un’intensa paura dell’interazione sociale che influisce sulla vita personale e professionale delle persone che le porta ad evitare di passare del tempo con gli amici. La paura può impedire di sostenere colloqui di lavoro e può rendere difficile finire la scuola.

Le persone con ansia sociale hanno anche difficoltà nelle amicizie e nelle relazioni sentimentali.

Di solito inizia nei giovani che sono timidi nelle situazioni sociali ma meno del 5% delle persone affette da SAD cerca un rimedio immediato nell’anno successivo ai sintomi. Secondo l’Anxiety and Depression Association of America, circa un terzo delle persone da quando presenta i sintomi, non fa nulla per più di 10 anni prima di cercare aiuto.

Con un trattamento efficace però le persone con SAD possono superare le loro paure e migliorare la loro vita.

Sintomi

Le cause dell’ansia sociale variano da persona a persona. Per alcune persone i sintomi non sono scatenati dalle situazioni sociali, ma possono comunque soffrire di una sorta di ansia da prestazione.

Alcune situazioni comuni che scatenano l’ansia sociale e la paura sono:

  • Dover interagire con estranei o persone sconosciute
  • Iniziare una conversazione
  • Contatto visivo
  • Feste o incontri sociali

Cure

L’ansia sociale si può superare, e di conseguenza si può vivere meglio, gestendone i sintomi ed uscendo piano piano dalla propria zona di comfort. Ecco alcuni consigli d’azione:

  • Non concentrarti su quello che non vuoi fare: pensa invece a ciò che vorresti creare da questa situazione o a ciò che vorresti ottenere
  • Concentrati su ciò che le persone dicono realmente, invece di supporre ciò che stanno dicendo o provando nei tuoi confronti.
  • Accetta questa difficoltà della vita e vedila come una sfida.
  • Segui un percorso di PNL o di PNL applicata alla seduzione
  • Inizia con poco. Esercitatevi in piccole situazioni, come parlare con qualcuno al supermercato, per poi passare gradualmente a conoscenze più ampie
  • Leggi un libro che contiene idee ed esercizi per crearti un nuovo atteggiamento mentale: aumentando la tua sicurezza sociale con le donne, può arrivare al nucleo del problema
  • Prova alcune tecniche di rilassamento, come respirare profondamente nella pancia invece di respirare superficialmente nel petto. Inspirate dal naso ed espirate dalla bocca. Anche la meditazione come il Silva Mind può portarti enormi benefici
  • Cerca di capire cosa esattamente ti scatena queste reazioni negative e magari tieni un diario per riflettere su come ti fanno sentire queste situazioni.

Lascia il primo commento

Rispondi