Come Uscire dalla Friendzone

Ho analizzato molto bene la “zona amicizia” e quanto gli omuncoli beta incoraggino le donne a friendzonarli…

La regola dell’amico è una condizione quasi standard per la maggior parte dei maschi beta. Se sei un beta o ex-beta, probabilmente avrai già sperimentato la zona amicizia prima, forse anche più di una volta… ma come ho detto altre volte, essere friendzonato è una condizione di degrado che nessun uomo dovrebbe mai tollerare, mai, per nessun motivo. Lei crea angoscia sessuale, e poiché l’angoscia sessuale è un’emozione negativa, non devi subirla.

Uscire con donne attraenti con cui fai sesso, va bene. Uscire con donne poco attraenti che ti piacciono come amiche con cui non vuoi fare sesso, va bene anche questo. Ma per l’amor del cielo, non uscire con ragazze bellissime con cui vuoi fare sesso ma loro non vogliono. Questo è un comportamento maschile beta estremo e non deve far parte della tua vita

La definizione di Friend Zone

Dopo aver avuto discussioni infinite su questo discorso, e sapendo che molti uomini possono mettersi sulla difensiva, blaterando cose senza senso o peggio ancora arrabbiandosi, sarò molto preciso sul discorso “meglio se rimaniamo amici”.

Quando dico “friendzone” intendo: una condizione in cui vuoi fare sesso con una donna con cui passi del tempo da solo con lei, ma lei non te lo permette. Tutto qui …

Non sto parlando dell’avere un’amica platonica che non ti attrae sessualmente in nessun modo. Quelle vanno benissimo e sono amiche. Una delle mie amicizie più strette e durature è una donna leggermente in sovrappeso e nemmeno giovanissima. Questa non è friendzone perchè io non voglio fare sesso con lei.

Non sto parlando dell’avere un’amica che trovi attraente con cui però magari non ci sei mai uscito insieme da solo. Io ho un’amica da tanto tempo che considero veramente una buona amica e la considero attraente ma non ci vediamo quasi mai, forse una volta l’anno. Questa non è friendzone perchè non sto passando del tempo con lei. Questo vale anche per quelle donne che abitano in città lontane che vedi pochissimo.

Non sto parlando ovviamente delle donne con cui fai sesso o che momentaneamente hai messo “in pausa”. Questa non è friendzone perchè hai fatto sesso con lei.

E non sto nemmeno parlando delle donne attraenti con cui lavori: può capitare spesso che durante diverse attività lavorative tu conosca belle donne, ma finchè non passi del tempo con lei fuori dall’ambito lavorativo, questa non è friendzone perchè tu sei costretto a lavorare con lei per ragioni lavorative (e pure lei con te).

Ecco, questi sopra sono esempi di quando non sei in friendzone. Ecco invece cos’è:

Quando esci regolarmente o semi-regolarmente, in un contesto sociale, non lavorativo, con una donna che trovi davvero attraente, che sai che non te la darà nemmeno se ci provi. Questo comprende anche:

  • Amiche gnocche
  • Amiche delle amiche gnocche
  • Donne sposate gnocche (Sì, ragazzi, anche le donne sposate contano. Alcuni dicono che quelle sposate non “contano”. E invece no! Se passi del tempo con una figona sposata con cui ti piacerebbe fare sesso ma non puoi solo perché è sposata, questa è una fottuta friend zone. Vuoi scoparla e non puoi. Zona amicizia. Il motivo per cui non puoi scoparla non è rilevante; tu vuoi e lei non te la darà)
  • Lesbiche gnocche (ne ho trovate veramente poche nel mondo reale)
  • Ragazze gnocche giovani ben sviluppate fisicamente (ancora una volta, sì, anche questo lo è. Se esci regolarmente con lei e vuoi fare sesso con lei e non puoi perché o non le piaci o perché non è ancora maggiorenne, questa è friendzone. Ancora una volta, il motivo per cui non puoi scoparla è completamente irrilevante.
  • Donne gnocche con cui ti piacerebbe fare sesso ma “non puoi” perché al momento sei (stupidamente 🙂 in una relazione monogama con qualcun’altra (non importa se sei in una relazione monogama o no; comunque è sempre friendzone)

Quelli di voi che hanno avuto più esperienze con le donne, potrebbero dirmi che ci sono diversi “livelli” di friendzone per gli uomini Alpha, PUA e simili, e… avete ragione. Anni fa, quando scrivevo ancora sui forum, definii 4 livelli di friendzone:

Zona 1: La vera e propria friendzone. Ti conosce, le piace uscire con te ed ottenere conferme/complimenti da te, ma non ha mai fatto sesso con te, non vuole e non lo farà mai qualsiasi cosa tu faccia. La zona 1 è sempre negativa e non dovrebbe mai essere tollerata. La zona 1 include anche le donne con cui usi le tue tecniche ma che chiaramente non sono affatto attratte sessualmente da te, ma che comunque vogliono uscire platonicamente come tue “amiche”. Il 100% di queste donne dovrebbe essere scartata, punto.

Zona 2: Una donna con cui hai fatto sesso una o due volte e poi ti friendzona per qualsiasi motivo. Potresti ancora fare sesso con lei ad un certo punto della tua vita, forse si o forse no. Pensarla così è una cazzata totale. (quello che consiglio anche nei miei libri, è di non contattarla per almeno 3/4 mesi)

Zona 3: Questa è una donna che vuole ancora passare del tempo con te dopo che l’hai ignorata per un pò. Questa tecnicamente non è friendzone MA può facilmente trasformarsi in una vera friendzone livello 1 se non conosci la seduzione e non hai il controllo di te stesso. Questa è una donna con cui hai avuto molti rapporti sessuali, e usa la frase “rimaniamo amici” solo per farlo senza complicazioni. Può essere arrabbiata con te, annoiata da te o magari ha trovato un nuovo ragazzo e sei fuori dalla sua vita sessuale da un po ‘ ma vuole ancora uscire con te per ottenere conferme emotive e sociali, ma senza fare sesso, almeno per il momento. Puoi sicuramente scoparla di nuovo quando si sarà annoiata o si sarà stancata del suo attuale ragazzo, supponendo che prima tu sia uscito dalla sua vita e non l’hai contattata per 3/4 mesi.

Zona 4: La Zona 4 è piuttosto rara. Questa non è affatto una friendzone, è una donna che cerca di fingere che lo sia. E’ quando una donna sotto il tuo “game”, con cui non hai ancora fatto sesso ma è chiaramente attratta sessualmente da te, usa la scusa del “rimaniamo solo amici” semplicemente come una scusa temporanea o come test. Con la tenica e logistica adeguata, puoi superare questo finto ostacolo e fare sesso con lei comunque (dal momento che non è mai stata una friendzone fin dall’inizio).

Le zone 2, 3 e 4 non fanno parte dell’argomento di oggi: questi sono più un problema di tecnica o gestione delle relazioni. Oggi sto parlando solo della vera friendzone, la Zona 1.

Come Forse potresti uscire dalla Friendzone

Prima di darti una tecnica che potrebbe aiutarti a uscire dalla friendzone, renditi prima conto che: le probabilità che tu esca dalla friendzone, anche se fai tutto giusto, indipendentemente da ciò che fai, sono molto, molto basse. Una volta che sei etichettato nella Zona 1, sei praticamente bloccato lì per sempre. Uscire da quella classificazione nella mente di una donna è di solito impossibile.

Ecco perché la PRIMA cosa importante è di non permetterle mai di friendzonarti. 

I ragazzi nella friendzone cercano di farsi piacere, non di fare sesso. Non è una buona idea se sei attratto sessualmente da lei. Mentre io faccio sesso con numerose donne, molte delle quali forse pensano che non rispecchio il loro uomo ideale, ci sono ragazzi friendzonati che fanno tutto quello che la loro amichetta vuole, ricevendo magari complimenti e attenzioni ma senza mai farci sesso.

Quale ragazzo preferiresti essere? 

Quindi ecco come forse uscire dalla friendzone, ma ricorda che le probabilità di successo sono basse. Non permetterti mai più di essere messo in zona amicizia.

La tecnica è molto semplice: svanisci completamente dalla sua vita per un anno intero. Si. Et voilà. Un fantasma. Smetti di trascorrere del tempo con lei, entra completamente in modalità silenziosa ed ignora tutti i suoi contatti. Ignora i suoi messaggi, i messaggi sui social, ecc. Ignorala in tutto e per tutto, per un anno intero.

Durante quell’anno, innalza il tuo game. Esci e fai sesso. Lavora sulle tue abilità di seduzione e di incontrare nuove ragazze. Perdi peso e/o aumenta la massa muscolare. Vestiti meglio. Lavora sulla fiducia in te stesso e ottieni magari l’indipendenza finanziaria. Fai sesso con altre donne attraenti: tutto quello che nei miei libri dimostro come fare.

Puoi comunque mantenere la tua presenza sui social media se vuoi, e puoi anche seguirla o avere amici in comune, ma devi avere un’immagine e comportamenti che dimostrino che sei un maschio alfa desiderabile. Oppure disconnettiti tutto. Va bene comunque.

Quindi, dopo un anno (sì, 12 mesi interi), assicurarti che non abbia un nuovo fidanzato nella sua vita, quindi sorprendila all’improvviso presentandoti come un uomo nuovo ed esci con lei, idealmente solo voi due insieme. Entra nel frame mentale del vero e proprio “recupero”. Quindi, una volta usciti, trattala come faresti ad un primo appuntamento esattamente come descrivo nel bonus dell’Outergame. Puoi intensificare la tensione sessuale in questo primo “appuntamento” oppure aspettare e crearla al secondo “appuntamento”, l’importante è che devi creare tensione sessuale entro l’appuntamento numero due.

La probabilità di successo per tutto questo lavoro? Basso. Azzarderei un 15% circa…. che comunque è molto meglio dell’1% o dello 0%, cioè la possibilità che hai attualmente continuando a comportarti da amico platonico beta, gironzolandole intorno.

Te lo ripeto, se sei friendzonato da qualcuna o l’hai fatto ultimamente, stringi un patto con te stesso dicendoti che non permetterai mai più di cascarci. Sarai un uomo molto più felice.

Potresti finire così altrimenti 😉

Be the first to comment

Rispondi