EFT tuning?!

Venom

Vi anticipo che sono abbastanza scettico a riguardo, però di solito lo Zio Hack nel campo della medicina energetica è una fonte abbastanza affidabile ;D,  quindi qualche pensierino ce l’ho fatto, anche se la spiegazione scientifica è assurda.Non sono impazzito ;D, sto parlando della super marmitta polini dell’eft e delle discipline energetiche: http://resonancetuner.com/the-story-of-tuning/
Qualcuno l’ha provata?
Si dice in giro che i test Kinesiologici ne confermano in modo forte e chiaro la validità. Mondini mi ha confidato che l’effetto è simile agli specchi amplificatori per Vegeta ;)
Sono sicuro che almeno Manolo ce l’ha.
Scusate eventuali sgrammaticature ma sono leggermente fuori :o
p.s. Ho dato un occhiata al mio profilo ed ho notato che, da vero bastardone, ho utilizzato l’indirizzo email di un altro ;D


Offline rotello

> Non sono impazzito , sto parlando della super marmitta polini dell’eft e delle discipline energetiche : > 

non so cosa sia:-)
> Sono sicuro che almeno Manolo ce l’ha.
non so chi sia 🙂
> Scusate eventuali sgrammaticature ma sono leggermente fuori 
> Ho dato un occhiata al mio profilo ed ho notato che, da vero bastardone, ho utilizzato l’indirizzo email di un > altro ah non sei tu il cesaro papi? zanza !!!

Davide bRiOz

Vi riporto la sua biografia (non sembra proprio l’ultimo dei pirla ecco…):

Alan Handelsman has been a certified One Brain facilitator since 1994. Since 1992 he has taken over 500 hours of energy training (TFT, EFT, One Brain, Reiki level 1 & 2), including classes with Dr. Roger Callahan (TFTdx), Gary Craig, Gordon Stokes, and Daniel Whiteside. He is trained (M.M.) and still performs as a musician, and began learning about energy work as a way to help himself with stage fright and depression. He now helps musicians and others with performance and personal issues, as well as giving workshops and demonstrations nationwide. Alan began developing the Resonance Tuner™ in 1996 and the Tuner is now being used in at least 45 of the United States and 21 other countries. Most importantly, he tells great jokes at parties.

Alan is available to do private sessions in person or by telephone, or to speak to groups, or to do demonstrations, seminars and workshops.

Be the first to comment

Rispondi